Τρίτη, 1 Μαρτίου 2011

Devil movie

A group of people are trapped in an elevator and the Devil is mysteriously amongst them.




To all lovers of horror genre: this is absolutely the movie for you. It’s a movie filmed in the United States in 2010, directed by John Erick Dowdle and lasting a maximum of 80 minutes. The main characters of this story are five people who find themselves trapped in a lift, who have a close encounter with the devil. During the time in the lift, the situation deteriorates and one after another, the five guys become fewer, dying.
The security camera films it all in the lift, and the policemen who watch the event live became aware that it is not something normal but a demonic presence.

The story revolves on how to free the hapless survived people from the “hellish trap“. Will the fire fighters save the survivors or will they try to survive? Now it’s up to you watching the film and engage yourself in a situation quite unusual.
And anyway … before entering in a lift think twice, because the danger is just on the corner and anything may happen.
Marco Nicoletti 

 




A tutti gli amanti del genere horror: questo è sicuramente il film che fa per voi. Si tratta di un film girato negli Stati Uniti nel 2010, regia di John Erick Dowdle e durata massima di 80 minuti. I protagonisti di questa vicenda sono cinque persone che si trovano intrappolate in un ascensore, le quali hanno un incontro ravvicinato con il diavolo.

Durante la permanenza in ascensore la situazione degenera e uno dopo l’altro, i cinque diventano sempre meno, morendo. La telecamera di sorveglianza dell’ascensore riprende tutto e, i poliziotti che guardano la vicenda in diretta si rendono conto che non si tratta di un qualcosa di normale ma bensì di una presenza demoniaca.

La storia gira su come fare a liberare i rimasti malcapitati da quella “ trappola infernale “. Ce la faranno i vigili del fuoco a salvare i sopravvissuti oppure saranno loro a doversela cavare cercando di sopravvivere? Ora sta a voi guardare il film e cimentarvi in una realtà abbastanza insolita.

E comunque… prima di entrare in un ascensore pensateci due volte perché il pericolo è dietro l’angolo e tutto può accadere.
 Marco Nicoletti 

Δεν υπάρχουν σχόλια:

Δημοσίευση σχολίου